forum


Forum » Vita di Coppia e vita da Single

Il primo amore, non si scorda mai?

    • Moderatore
    • 9 post
    19 gennaio 2014 22.01.26 CET
    Il primo amore nn si scorda mai... già, ma sarà vero? O è solo un leggenda romantica? (Ultimamente ho incontrato un paio di conoscenti vedovi/e che vivono una storia con il loro primo amore) quindi mi domandavo..quanto può influenzare il primo amore, o il vissuto dello stesso, sui rapporti sentimentali futuri?
    • 13 post
    19 gennaio 2014 23.20.50 CET

    Credo che rimanga per sempre come  la consapevolezza di essere stato l'unico  sentimento puro vissuto.Quello in cui ci metti tutti i sogni, il romanticismo, le favole di tutti i principi azzurri che ti hanno letto...Dove regna l ingeniuta' di credere duri in eterno.... Poi ti svegli....

    Incontri il secondo primo amore che e' ancora piu' coinvolgente del primo, piu' completo, piu' profondo......

    E dove fai sempre gli stessi errori, ci metti le stesse passioni, e gli stessi sogni che ti porti dietro  da quando eri una bimba!

  • 20 gennaio 2014 14.11.08 CET

    Io mi sono scordato pure il secondo saro' strano?

    • 2 post
    26 aprile 2014 20.49.21 CEST
    Simona68 ha scritto:
    Il primo amore nn si scorda mai... già, ma sarà vero? O è solo un leggenda romantica? (Ultimamente ho incontrato un paio di conoscenti vedovi/e che vivono una storia con il loro primo amore) quindi mi domandavo..quanto può influenzare il primo amore, o il vissuto dello stesso, sui rapporti sentimentali futuri?
     
    Se uno non è un cretino....non scorda mai nessun amore. In sintesi, non esiste un unico grande amore per sempre, ne esistono tanti, per sempre. Altrimenti non erano amori, erano altro. Io non mi sono mai "disinnamorato" della donna che amavo, semplicemente mi sono innamorato... di un'altra. Intendiamoci, siamo a conteggi che si esauriscono sulle dita di una mano :)

     


    Questo post è stato editato da woodman1969 il 26 aprile 2014 20.50.25 CEST
    • 4 post
    27 aprile 2014 15.19.51 CEST

    Secondo me ci si può disinnamorare del primo amore.... se poi ,come nel mio caso, non era (forse) vero amore...

     

    • 13 post
    27 aprile 2014 16.11.15 CEST

    Io credo che se tu ami con il cuore e non con la mente non scordi nemmeno l amore platonico avuto alle elementari per il compagno di banco..

    Ogni amore e' unico a se ed e' primo....La prima cotta nessuno se la scorda.

    Per noi ormai "donne vissute" lo stare davanti allo specchio per delle ore per sistemarci i capelli ( mmm lo facciamo anche ora pero') perche' allora non era ancora permesso truccarsi a 13 anni...L'uscire di casa 15 minuti prima per riuscire a prendere l'autobus dove saliva lui.

    Non gli dicevi nulla, ma ti bastava guardarlo e diventavi una iena se  la rivale si permetteva di avvicinarsi a lui...

    Poi c' e' stato l' amore in cui hai imparato a baciare ( stanchi tutti noi di provarci con il cuscino o con la mano eh  :D ) quello in cui se la sua mano scendeva piu' giu' del collo ti scostavi spaventatissima...

    E poi l' amore  ... beh quello della prima volta.... ( qui potremmo discutere in eterno)

    Quindi secondo me esiste la prima volta che hai sentito qualcosa per qualcuno, puo' essere stata una sola volta come un milione di volte.Ogni amore e' un primo amore e tutti noi tendiamo a dire che e' migliore, piu' passionale , piu' profondo di quello precedente.Quante volte ho sentito dire "Come ho amato te non ho mai amato nessuno!"

    Non e' vero...Il mio modo di amare te e' diverso dal modo in cui amavo un altro, ma cio' non toglie che per entrambi il cuore ha battuto forte, i sogni han cominciato a volare....

    • 11 post
    07 maggio 2014 10.00.48 CEST

    Come recita una vecchia canzone popolare:

    QUANT'E'  BELL LU PRIMM AMMOREEEEEEEEE

    LU SECOND E' CHIU' BELL ANCORRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

    • 2 post
    15 maggio 2017 01.16.00 CEST
    Il primo Amore è quello che ti resta dentro in eterno e mai lo puoi cestinare, gli altri alle volte restano oppure vanno